The Festa della Salute  is surely  the one which has the lesser “tourist” impact, and evoke a sincere religious sentiment to people.  Also this feast, as well as the feast of Christ the Redeemer, reminds  another two terrible years of  pestilence happened in 1630 – 1631, and it follows the vows pronounced by the Doge to obtain the intercession of the Blessed Virgin. Since then up today, every November 21,  thousands of people living there make procession before the highest altar of the magnificent Chiesa Madonna della Salute  to preserve the ancient promise of gratitude that binds the city to the Virgin Mary.

 

Holy Masses, at every hour, from 6.00 to 20.00

 

By |2020-01-13T13:50:34+01:00Gennaio 13th, 2020|News|

La Festa della Salute è sicuramente quella dall’impatto meno “turistico”, e che evoca un sincero sentimento religioso popolare. Anche questa festività, come quella del Redentore, ricorda un’altra terribile pestilenza, quella del biennio 1630-31, e il conseguente voto pronunciato dal Doge per ottenere l’intercessione della Vergine. A tutt’oggi migliaia di cittadini sfilano il 21 novembre davanti all’altare maggiore dell’imponente Chiesa della Salute a perpetuare il secolare vincolo di gratitudine che lega la città alla Vergine Maria.
Ss. Messe, ad ogni ora, dalle 6.00 alle 20.00

 

By |2020-01-13T13:51:25+01:00Gennaio 13th, 2020|News|